Resetta la password

Ospiti
Adulti
Età pari o superiore a 13 anni
0
Bambini
Dai 2 ai 12 anni
0
Neonati
Sotto i 2 anni
0
Chiudi
I tuoi risultati di ricerca

Termini & Condizioni

Qui puoi trovare le condizioni generali di contratto, le condizioni di cancellazione della prenotazione e ulteriori informazioni sulla nostra agenzia.

1.Condizioni generali

I termini delineati di seguito verranno applicati al contratto di locazione stipulato tra gli ospiti e Adria Appartamenti che agirà come agenzia e sarà responsabile solo in quanto tale. Le locazioni delle case vacanza che Adria Appartamenti fornisce seguiranno sempre i seguenti termini e condizioni che costituiscono la base contrattuale tra il proprietario della casa vacanze e l’inquilino. I termini del contratto di locazione saranno validi solo se presentati in forma scritta e se firmati da entrambi le parti.

2.Presupposti per la locazione

Prima dell’inizio della vacanza, l’inquilino deve ricevere un contratto di locazione contenente le indicazioni necessarie per raggiungere la casa vacanza e per poter fissare il ritiro della chiave.

3.Termini

3.1 – Check in e check out

Gli orari di check in e di check out verranno indicati nel contratto relativo alla casa vacanza. Gli ospiti potranno accordarsi per orari diversi direttamente con Adria Appartamenti in base alle possibilità di check out precedenti e le tempistiche necessarie per il riassetto.

Il giorno stabilito per effettuare check in e check out è il Sabato. Difatti, tutti i periodi delle locazioni e i relativi prezzi sono su base settimanale (da Sabato a Sabato). Per eventuali eccezioni è necessario concordarsi in largo anticipo con Adria Appartamenti ed eventualmente pagare un supplemento per la gestione in giorno diverso.

3.2 – Le case vacanze

Le dimensioni delle case vacanze

I metri quadrati delle case sono stati forniti direttamente dal proprietario dell’immobile.

3.3 – Numero di ospiti

I numeri di ospiti che possono soggiornare dipende dalla capacità della casa vacanza stessa. Tutte le case vacanze, salvo alcune eccezioni, possono ospitare il numero di ospiti per le quali sono state progettate. Tutti gli ospiti dovranno essere registrati nel “Modulo di presentazione”, compresi bambini (indipendentemente dalla loro età).

Se la casa vacanza sarà occupata da più persone rispetto al numero massimo consentito, il proprietario della casa vacanze o Adria Appartamenti dovranno informare gli inquilini che avranno tempo fino a 12 ore per tornare in regola con il numero di ospiti consentiti. Pena: l’annullamento senza alcun rimborso del contratto di locazione.

Inoltre, il proprietario della casa vacanze e/o Adria Appartamenti hanno il diritto di rifiutare un gruppo che non abbia debitamente compilato il “Modulo di presentazione” o che non abbia comunicato il numero di ospiti effettivo con largo anticipo prima dell’inizio della locazione. In tal caso, Il proprietario della casa vacanze o Adria Appartamenti avranno il diritto di richiedere una tariffa extra per ogni ospite extra.


3.4 – Tende e roulotte

È vietato piantare tende o installare roulotte o simili nei terreni delle case di vacanza. Il proprietario della casa vacanze e Adria Appartamenti richiederanno immediatamente la loro rimozione. Se l’inquilino non rispetta tali istruzioni immediatamente, il proprietario della casa vacanze e/o Adria Appartamenti hanno il diritto di risolvere il contratto di noleggio con effetto immediato e di cacciare tutti gli inquilini senza ulteriore preavviso e senza alcun rimborso del canone di locazione.


3.5 – Animali e allergie

Gli animali sono ammessi a seconda della casa vacanze. In ogni caso è sempre necessario chiedere la possibilità di portarli con se con largo anticipo. Pena: l’annullamento del contratto di locazione senza alcun rimborso.


3.6 – Case vacanza di nuova costruzione

Alcune case vacanza di nuova costruzione potrebbero disporre di poche piante o di giardini ancora in fase di assestamento.


3.7 – Rumore

A seconda della zona in cui si trovano le case vacanze, gli ospiti potrebbero avvertire rumori provenienti da strade, parchi giochi o possibili cantieri. Né il proprietario della casa vacanze né Adria Appartamenti possono essere ritenuti responsabili di rumori molesti a meno che questi non superino le norme di tollerabilità previste dal Codice Civile.


3.8 – Piscine

Per motivi di sicurezza, gli ospiti devono seguire le istruzioni fornite dal proprietario della casa vacanze o da Adria Appartamenti per l’utilizzo delle piscine presenti in alcune case vacanza. Gli ospiti sono i diretti responsabili per qualsiasi utilizzo della piscina e i bambini non devono accedere all’area della piscina senza la supervisione di un adulto. Il proprietario della casa vacanze e Adria Appartamenti declinano ogni responsabilità per eventuali danni a cose o persone.

4. Pagamento della locazione

4.1 – Prenotazione soggiorno

Una volta individuata la soluzione adatta alle proprie esigenze, verrà formulata apposita conferma di prenotazione e contratto di locazione turistica.

Da questo momento l’ immobile verrà riservato per 3 giorni (sabato, domenica e festivi esclusi) in attesa dell’ acconto del 30% del totale del soggiorno e della documentazione firmata per accettazione da un referente del gruppo / famiglia (pena: non validità del contratto e annullamento della prenotazione).

4.2 – Saldo

Il cliente dovrà effettuare il saldo al momento del check-in; si considererà dunque annullata la prenotazione se il pagamento completo non verrà ricevuto e verrà trattenuto il deposito versato.

I prezzi delle locazioni sono riportati in euro a notte, il soggiorno minimo, salvo diverse esigenze accordate (suscettibili a supplementi) è di 7 notti.

Gli ospiti, se lo desiderano, possono attivare una polizza assicurativa con ADAR che copre i casi in cui la prenotazione venga annullata o interrotta per giusta causa (debitamente motivata) con una maggiorazione del prezzo della locazione.


4.3 – Cancellazione e modifiche

Annullamento e/o modifiche della prenotazione

L’inquilino ha il diritto di annullare la prenotazione solo dietro pagamento delle spese di cancellazione. Le cancellazioni devono essere fatte per iscritto.

I costi di cancellazione sono i seguenti:

In caso di cancellazione:

– fino a 45 giorni prima dell’ inizio del soggiorno: -il costo di cancellazione equivale al 10% della caparra.

-da 44 giorni prima fino a 20 giorni prima dell’ inizio del soggiorno: -il costo di cancellazione equivale al 50% della caparra.

-Nessun rimborso per annullamenti tardivi.

La partenza anticipata costituisce l’annullamento della prenotazione e gli ospiti non hanno diritto ad alcun rimborso fatta eccezione per casi con giusta causa (nel caso sarà necessario contattare ADAR)


Ogni eventuale richiesta di cambiamento dell’ alloggio o qualsiasi modifica della prenotazione deve essere comunicata ad Adria Appartamenti tramite email che si riserva la facoltà di valutare la fattibilità delle richieste e di rettificare il prezzo.


4.4 – Deposito cauzionale

Al momento del check-in verrrà richiesto, per l’ esatto e puntuale adempimento di tutte le obbligazioni derivanti dalle norme prsenti e dalla legge, di versare una caparra di:

– €100,00 per le famiglie

– € 50,00 a persona, per gruppi di ragazzi

Se il soggiorno super i 28 giorni dovrà essere versata a titolo di deposito cauzionale la somma di € 500,00.

La società Adria Appartamenti SNC potrà soddifare su tale deposito ogni suo eventuale credito dipendente dai contratti di locazione turistica, salvo ovviamente chiedere eventuali altre ed ulteriori somme a titolo di risarcimento danni o rimborso spese qual’ ora l’ importo della cauzione non sia sufficiente ai danni / disagi arrecati.

5. – Pulizia finale

L’inquilino deve lasciare la casa pulita e in buon ordine. La casa deve essere lasciata nelle condizioni in cui l’inquilino vorrebbe trovarla. Nonostante gli ospiti non debbano pagare la pulizia finale dell’alloggio, ciò non li rende esenti dall’obbligo di lavare i piatti, svuotare il frigorifero, buttare la spazzatura e riordinare la casa prima di partire.

6. – Riscaldamento

L’uso del riscaldamento è controllato da normative che variano da regione a regione. A titolo indicativo, gli apparecchi di riscaldamento possono essere accesi tra novembre e aprile.

7. – Danni

L’inquilino dovrà trattare i locali affittati in modo responsabile. L’inquilino deve restituire i locali affittati nelle stesse condizioni in cui li ha ricevuti, ad eccezione della normale usura. L’inquilino è responsabile nei confronti del proprietario della casa vacanze per qualsiasi danno arrecato alla casa vacanza e o al suo inventario durante il soggiorno da parte dell’inquilino o di altri che hanno avuto accesso all’alloggio. Eventuali danni alla casa vacanza al momento dell’ arrivo saranno stilati nella conferma di consegna dell’ immobile in quanto il primo accesso alla struttura verrà effettuata con un responsabile di Adria Appartamenti. Il proprietario della casa vacanze o Adria Appartamenti controlleranno i locali al termine di ogni locazione per accertare che siano stati arrecati danni o meno.

8. – Difetti, reclami e rimedi

Entro e non oltre 72 ore dall’arrivo, gli ospiti potranno presentare eventuali difetti o reclami al proprietario della casa vacanze e/o a Adria Appartamenti. Per poter trovare una soluzione soddisfacente, l’inquilino dovrà contattare telefonicamente Adria Appartamenti al: +39 342 720 8591.

L’inquilino deve contribuire ad evitare il peggioramento di eventuali danni o difetti e deve contribuire a limitare il più possibile i danni per tutelare l’immobile. In caso di reclamo, l’inquilino deve concedere a Adria Appartamenti un termine ragionevole per porre rimedio a qualsiasi danno.

La partenza anticipata prima della fine del soggiorno senza previo accordo con Adria Appartamenti sarà a carico e a rischio dell’inquilino. L’inquilino rischia di non essere in grado di risolvere il contratto di affitto e rischia anche di perdere il diritto al risarcimento e una riduzione del prezzo in quanto l’inquilino impedisce a Adria Appartamenti di rimediare o riparare il danno o offrire il trasferimento in un’altra casa per le vacanze. Adria Appartamenti si riserva il diritto di porre rimedio a qualsiasi reclamo trasferendo l’inquilino in un’altra casa vacanze con un prezzo e una qualità simili, se possibile. Questa decisione sarà presa a discrezione di Adria Appartamenti. Se, a parere dell’inquilino, il reclamo non porta a una soluzione soddisfacente durante il soggiorno, il reclamo deve essere inoltrato per iscritto a Adria Appartamenti per ulteriore trattamento entro e non oltre 14 giorni dopo la fine del soggiorno. Adria Appartamenti non accetterà reclami sulla base del fatto che altri inquilini hanno ricevuto una casa vacanze migliore di quella descritta su Internet. Adria Appartamenti cercherà sempre di soddisfare qualsiasi desiderio specifico, come ad esempio la posizione in cui si trova la casa vacanze ma non sono offerte garanzie.

Qualsiasi responsabilità per danni deve includere solo danni diretti e finanziari. Né il proprietario della casa vacanze né Adria Appartamenti possono essere ritenuti responsabili per qualsiasi danno indiretto (danno consequenziale) o qualsiasi danno di carattere non economico (perdita non pecuniaria).

9. – Installazioni tecniche

Molti immobili dispongono di lavabiancheria, lavastoviglie, microonde, TV satellitare, piatti, congelatori, lettini, piscine, e altri servizi. Poiché queste cose sono messe a disposizione dell’inquilino gratuitamente, l’inquilino non può avanzare richieste di danni o interruzioni inaspettate. Lo stesso vale per installazioni di tubi e impianti sanitari. In tali casi, l’inquilino deve informare Adria Appartamenti della situazione affinché Adria Appartamenti possa chiedere al proprietario della casa di vacanze di provvedere alla riparazione il prima possibile.

10. – Termini di Adria Appartamenti

Adria Appartamenti fornisce l’affitto di case vacanza essendone proprietario e anche senza esserne proprietario. Le responsabilità e gli obblighi dipendono quindi esclusivamente dal proprietario della casa vacanze. Adria Appartamenti tutela l’interesse del proprietario della casa vacanze in relazione al completamento di un contratto di locazione. Se, contrariamente alle aspettative di Adria Appartamenti, una locazione non può essere completata per motivi che vanno oltre le capacità di Adria Appartamenti (come ad esempio vendita per ordine del tribunale) o una violazione da parte del proprietario della casa vacanze, Adria Appartamenti avrà il diritto di annullare la scrittura privata con il proprietario e rimborsare le locazioni effettuate agli ospiti interessati. In alternativa, Adria Appartamenti potrà offrire all’affittuario un’altra casa vacanze.

11. – Risoluzione di conflitti

L’apposita sede in caso di possibili conflitti sarà il distretto giudiziario in cui si trova la sede di Adria Appartamenti SNC ovvero il foro di Rimini.

12. – Eventi di forza maggiore

Se gli ospiti non potranno soggiornare a causa di eventi di forza maggiore non prevedibili al momento della firma del contratto (quali conflitti, disastri naturali, inquinamento, epidemie, chiusura di confini, condizioni del traffico, interruzione del commercio di valuta) Adria Appartamenti dovrà annullare il contratto di locazione. In caso di eventi di forza maggiore, Adria Appartamenti dovrà rimborsare il canone della locazione o le caparre versate agli ospiti.

In caso di furto, il proprietario della casa vacanze e/o Adria Appartamenti declinano ogni responsabilità.

13. – Altre informazioni

13.1 Variazione dei termini di locazione

Se l’inquilino fa un accordo speciale, scritto con Adria Appartamenti che varia dai normali termini di noleggio in un modo o nell’altro, le altre condizioni di noleggio di Adria Appartamenti saranno comunque valide.

13.2 Ordine delle locazioni

Le case vacanze vengono affittate nell’ordine in cui sono state prenotate.

14.3 Errori di risoluzione

Non possiamo essere ritenuti responsabili per errori di foto ed errori di stampa.

15. – NORME COMPORTAMENTALI

Per tutte le norme comportamentali quali: orari di silenzio, area fumatori, possibilità di fare feste ed eventi e qualsiasi altra eventuale norma comportamentale ammessa o non ammessa, si riporta ad ogni singolo contratto stipulato con l’ appartamento di interesse, in quanto le zone e/o gli appartamenti potrebbero avere esigenze differenti.